Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2015

ARGENTINA LA LINDA!!

Immagine
Il modo più semplice per parlarvi di questo straordinario paese è quello del diario di viaggio, che come sempre, non mancherà di spunti e consigli..

Buenos Aires mi accoglie con un bel caldo, venendo dal nostro inverno umidiccio, che scalda il sangue. Città che diversi anni fa, durante il mio primo viaggio, mi aveva lasciata un po' perplessa, l'avevo trovata decadente, un po' a pezzi direi. Stavolta invece mi piace passeggiare per le vie animate del centro. In Avenida Florida tanti negozi e lo shopping center Pacifico, in un bell'edificio d'epoca, ma i negozi più belli e le firme sono nella zona della Recoleta, in Avenida Santa Fè, fino alla libreria El Ateneo, un ex teatro Ottocentesco, trasformato in libreria. Meravigliosa! Su quello che una volta era il palco si trova un caffè dove si può leggere un libro o sorseggiare un buon caffè.




Anche Avenida Callao è una strada ricca di negozi e cafè d'epoca. Avenida Alvear invece ha palazzi del '700 e '800, stil…

TUTTI A BORDO!! Consigli per chi vuol andare in crociera!

Immagine
TUTTI A BORDOOOO!!
Dritte per chi si imbarcherà per una crociera....
Premessa: state a dieta per una settimana prima di imbarcarvi...il cibo non vi mancherà mai!!
L'impatto con questi giganti del mare è forte: grandi hall luccicanti, ascensori a vetri, bar e barretti, piste da ballo e casinò. Non manca nulla! Diciamo che la vita di crociera è come quella di un mega villaggio turistico: le navi possono portare fino a 4000 persone per cui....preparatevi a code al buffet se ci andate all'ora di punta! La sera si cena a ristorante e quindi serviti, per cui tutto è più rilassante! E la notte...ci si scatena: dal valzer alla techo, passando per balli caraibici e polka!
I bambini? Affidateli al miniclub, si divertiranno un sacco e voi farete vacanza.

Andare in crociera è molto godereccio e si riescono a vedere le città un po' mordi e fuggi: le soste nei porti sono brevi, giusto il tempo di un giro a piedi per il centro della città o per una escursione iper-organizzata. Eccezione lo fann…