TUTTI A BORDO!! Consigli per chi vuol andare in crociera!

TUTTI A BORDOOOO!!

Dritte per chi si imbarcherà per una crociera....

Premessa: state a dieta per una settimana prima di imbarcarvi...il cibo non vi mancherà mai!!

L'impatto con questi giganti del mare è forte: grandi hall luccicanti, ascensori a vetri, bar e barretti, piste da ballo e casinò. Non manca nulla!
Diciamo che la vita di crociera è come quella di un mega villaggio turistico: le navi possono portare fino a 4000 persone per cui....preparatevi a code al buffet se ci andate all'ora di punta! La sera si cena a ristorante e quindi serviti, per cui tutto è più rilassante!
E la notte...ci si scatena: dal valzer alla techo, passando per balli caraibici e polka!

I bambini? Affidateli al miniclub, si divertiranno un sacco e voi farete vacanza.


Andare in crociera è molto godereccio e si riescono a vedere le città un po' mordi e fuggi: le soste nei porti sono brevi, giusto il tempo di un giro a piedi per il centro della città o per una escursione iper-organizzata. Eccezione lo fanno le crociere Costa NeoCollection dove si prevedono soste più lunghe nei porti, così come le navi della Celebrity Cruises.

Se accompagno io il gruppo, sinceramente evito le escursioni proposte, anche perchè la maggior parte delle volte sono vere e proprie visite a negozi sponsorizzati da guide o dalla compagnia di navigazione stessa. Opto più volentieri per un sightseeing tour (i famosi bus rossi a due piani che ormai si trovano in tutte le città) con soste per approfondire le visite culturali e tempo per passeggiare oppure avvalermi delle escursioni di Pecora Verde!
Non disdegno neppure una sosta mangereccia perchè viaggiare significa anche assaporare!


Vediamo un po' i pro e i contro delle compagnie di crociera (pareri soggettivi in base alla mia esperienza):

COSTA CROCIERE:
PRO: prezzi spesso bassissimi, qualità del cibo buona, ragazzi gratis fino a 18 anni!!!!, si parla italiano ovunque.
CONTRO: cabine un po' piccole. A bordo si paga tutto: dalle bevande (escluso colazione e pranzo che ci sono dei dispenser con acqua fresca e calda) anche piuttosto costose se si pensa che un pacchetto in promo di 13 bottiglie costa ben 32 Euro..e non portano più neppure l'acqua in caraffa; all'accesso alla SPA, circa Euro 35 al giorno per farsi un bagno turco o una sauna. Le conferenze o lezioni altro non sono che una televendita di prodotti che siano esse creme da viso oppure plantari (senza neppure un medico che segue la vendita). Molto affollate in tutte le stagioni!Odiosi turni ristorante.

ROYAL CARIBBEAN:
PRO: servizio e cucina ottima, bevande incluse h24 (acqua a tavola in caraffa e  bevande analcoliche a libero servizio, disponibili presso   distributori in apposite aree (acqua, thé, caffe americano, limonata), miniclub incluso, accesso a bagno turco e sauna incluso, tutte le attività sportive sono incluse come la parete d'arrampicata, pista di pattinaggio sul ghiaccio ecc, cabine ampie e non esiste più la cabina interna! Non ci sono turni a ristorante (classe Oasis e Quantum)!!Assistenza italiana sulle navi in partenza dall'Italia.

CONTRO: ragazzi non sono gratuiti, ma ci sono spesso ottime offerte!

CELEBRITY CRUISES:
PRO: eccellenza e bellezza, cabine ampie, cura del dettaglio, cucina ottima, soste più lunghe nei porti.

CONTRO: costi sostenuti, ma ... il bello si paga!! Parlano inglese a bordo, in italiano ci sono degli assistenti.

Adesso vi racconto della mia ultima crociera e' stata con Costa per il Mediterraneo Occidentale:

Palermo: dal Teatro Politeama al Massimo, dal Mercato del Capo al Palazzo Reale, dalla favolosa Cattedrale a Ballarò. Non dimenticando un panino alla milza o i fantastici arancini alla Antica Focacceria San Francesco oppure da Nni Franco u Vastiddaru. Palermo si gira bene a piedi, ma non mancano le offerte per giri in bus o ancor meglio su Ape Calesse!!
E se cercate calamite per il vostro frigorifero non mancate una sosta dal King of Magnets!
Ah, i prezzi a Palermo sono circa la metà di quelli di Firenze....un caffè si paga ancora 0.80 cent!!
La nave attracca proprio in centro.

Tunisi: qui ho optato per una escursione con Costa per poter sfruttare al massimo la giornata vedendo il più possibile, incluso Cartagine e Sidi Bou Said. Diciamo che gli € 83 spesi sono stati spesi bene per la parte Cartagine e Sidi, mentre non mi è piaciuta la visita del Souk e della Medina, incentrata solo su negozio di tappeti, profumi e solo 15 min di tempo per poter passeggiare nel souk! Pranzo tipo mensa aziendale, mentre viene pubblicizzato come pranzo tipico!
Il porto crociere di Tunisi e' a 10 km dal centro. Costa ha un servizio bus.
Palma: anche qui mi sono mossa da sola. La Cattedrale La Seu da sola vale la visita! Favoloso esempio di gotico, racchiude tesori incredibili, come due candelabri d'argento alti 2 mt, ma soprattutto opere di Gaudì, come il lampadario sopra l'altare bizantino, oppure la cappella di Barcelò.
Una passeggiata per negozi non manca...si comprano perle maiorchine e sobrasata, espadrillas e torte tipiche. Fermatevi ad ammirare i palazzi storici della città: ci sono quelli medioevali con ampi cortili interni e signorili palazzi art decò. La Rambla ospita negozi di lusso. Da Plaza de la Reina si ha una bella vista sulla Cattedrale e le mura della città.
Ah, per gli appassionati di Hard Rock Cafe, a Palma si trova lungo le mura, vicino al porto, e sopra 
ci sono i famosi mulini a vento di Maiorca.
Costa mette a disposizione un servizio bus che porta dalla nave alla Cattedrale. € 6 andata e ritorno.

Marsiglia: anche qui ho fatto da sola. Ho contrattato per il taxi e con € 5 a persona ci hanno portato alla Notre Dame de la Gare, la basilica che domina la città, santuario in cui si venera la Madonna che protegge i marinai. Interessanti gli ex voto dei marinai: dipinti di navi in tempesta e modellini di barche che scendono dal soffitto. La basilica è in stile neo-bizantino, ci sono mosaici, ma sono del 1850!
Si scende con un trenino fino al Porto Vecchio. Non mancate una foto alla nuova installazione di Renzo Piano con un enorme tetto di vetro. Ma a me piacciono di più i banchi dei pescatori che, appena tornati dalla pesca, approntano i loro banchetti con pesci freschissimi, polpi enormi, cozze e ricci di mare! Se avete voglia fatevi una bouillabesse: zuppa povera di pesce con pesci vari, brodo e servita con crostini.
E nelle panetterie trovate les navettes, biscotti tipici al gusto di arancia, anice o naturali.
Fate un giro nel Panier, la vecchia Marsiglia: in Rue de l'Eveche trovate un negozietto con ottimi saponi di Marsiglia, un paio di enoteche niente male, piccole gallerie d'arte, ristorantini tipici e una patisserie boulangerie con una padrona che urlando vi invita a provare le sue navettes buonissime.
Anche qui Costa mette a disposizione un bus navetta. € 10 andata e ritorno.

Savona: non mi aspettavo una città con una bella Cattedrale barocca, una Cappella Sistina, ma non vi aspettate il Vaticano, ma soprattutto vie con arcate con negozi per tutti i gusti. Bella la fortezza sul porto e le torri in giro per la città.


Di crociere ne ho fatte molte: i Caraibi li consiglio per fare in pochi giorni delle isole bellissime, come Turks and Caicos e le Cayman, Tulum in Messico o le spiagge di Santo Domingo!
Anche le Capitali Baltiche sono da fare in crociera: Stoccolma, Helsinki, San Pietroburgo, con giornate di escursioni !

Per i più esigenti non consiglio Costa o Msc, almeno che non optino per cabine Samsara o Yacht Club, per un po' di pace e relax, ma consiglio Celebrity Cruises o Royal Caribbean: non parlano sempre italiano a bordo, ma ormai non lo fanno più neanche su Costa o Msc. 
Io le prediligo perchè sono un po' meno massificate, meno da famiglie e gruppi, ma più per coppie e crocieristi che amano relax e ambienti più sofisticati.
Non dimentico Norwegian Cruise Line, ancora poco conosciuta in Italia, ma con ottimo rapporto qualità prezzo e free style: non ci sono dress codes, non ci sono turni per la cena....tutto è più libero!

E comunque, almeno in Costa e Msc e Royal Caribbean, sfatiamo il mito che le crociere sono solo per ricchi e che bisogna vestirsi eleganti: le crociere sono, ora come ora, piu' che mai, per tutti.
Il Mar Rosso è poco gettonato, le settimane bianche sono costosissime, il Nord Africa è un po' off limits...famiglie, gruppi di giovani e meno giovani optano per la crociera!! Ed è una ottima scelta.


CONSIGLI UTILI:

BAMBINI:
Con Costa e MSC i bambini-ragazzi fino a 18 anni pagano solo le tasse portuali, almeno che non sia una crociera con volo, e sono circa € 130 a settimana!
Portare un bambino in crociera, oltre ad essere economico, significa fare la sua felicità, e la vostra, dato che potete consegnarlo ai mini-teen club la mattina e riprenderlo la sera.
E loro si divertiranno da morire: li trovi scorrazzare per i ponti della nave giocando, alcune navi, tipo la Costa Fascinosa, hanno uno spazio giochi all'aperto tutto per loro con vascello dei pirati, castello incantato ecc.

VIAGGI DI NOZZE:
Prenotate cabina in zone tipo Samsara su Costa Crociere o Yacht Club su MSC. Sarete lontano dalla massa, coccolati e con un po' di intimità. Bellissime le suites con balcone.
Fantastiche le cabine di Celebrity Cruises con jacuzzi sul balcone o doccia a vetri!!

SCELTA DELLA CABINA:
Se non avete problemi di spesa optate almeno per una cabina con finestra. Non sono finestre apribili, ma almeno la mattina vedete che tempo fa fuori. Le balcone sono ideali per chi vuol godersi il mare lontano dalla folla dei ponti piscina o solarium e per chi fuma! Se poi si vuol esagerare ci sono le suites con jacuzzi sul balcone!!
Le interne sono molto anguste, ma se vi piace l'idea di stare in una cabina senza finestre...io le chiamo loculi!! Su Anthem, la nuova nata di Royal Caribbean, non esistono più cabine interne...hanno messo un pannello iper techno che riproduce un balcone sul mare!!!

Ogni giorno riassettano la cabina almeno 2-3 volte, cambiando gli asciugamani !

Arriva nel Mediterraneo x l'estate 2015 la nave da crociera più grande del mondo, la ALLURE of the Seas, uno spettacolo!! Promenade a cielo aperto con 19.000 alberi veri, teatro all'aperto con piscina con acqua alta 9 mt, pista di pattinaggio sul ghiaccio e tanto tanto altro!

Beh mi sembra di aver detto di tutto un po'...se avete domande o curiosità, voglia di partire o suggerimenti contattatemi : caterina@caterinamigno.it
Trovi tante offerte sempre aggiornatissime qui

Buona navigazione!
Cate


Commenti

Post popolari in questo blog

La mia New York ..dritte per chi vuol scoprire la grande Mela!

Nell'Impero del Sol Levante..grazie Giappon..esi!